Nuove scadenze per gli adempimenti fiscali

Per cercare di contrastare gli effetti economici derivanti dai provvedimenti presi a tutela della salute pubblica sono state previste nuove scadenze per gli adempimenti fiscali. Molti di questi valgono solo per i contribuenti residenti o con sede legale nelle zone cosiddette “rosse”. Molti altri valgono su tutto il territorio nazionale, di seguito elenchiamo quelli più […]

Smart working senza accordo

Con il Dcpm del 1 Marzo è possibile attivare lo  smart working  senza accordo individuale in tutta Italia e fino al prossimo 31 luglio. E’ quindi possibile per l’azienda («può essere applicata… dai datori di lavoro») ricorrere alla modalità di lavoro agile senza l’accordo individuale previsto dalla legge  che regola lo smart working. Dunque, anche a […]

ASTENSIONE DAL LAVORO PER MATERNITÀ ESCLUSIVAMENTE DOPO IL PARTO

E’ riconosciuta alle lavoratrici la facoltà di astenersi dal lavoro anche esclusivamente dopo il parto, entro i 5 mesi successivi allo stesso, a condizione che il medico specialista del Ssn o con esso convenzionato e il medico competente aziendale attestino l’assenza di pregiudizio alla salute della gestante e del nascituro. Per poter esercitare la facoltà occorre […]

PROSPETTO INFORMATIVO DISABILI

Il prospetto informativo è una dichiarazione che i datori di lavoro con 15 o più dipendenti, costituenti base di computo come sotto specificato, devono presentare al servizio provinciale competente, indicando la propria situazione occupazionale rispetto agli obblighi di assunzione di personale disabile e/o appartenente alle altre categorie protette, insieme ai posti di lavoro e alle […]

Nuove misure di contrasto all’illecito utilizzo dei lavoratori

Dal 2020 sono state previste nuove misure di contrasto all’illecita somministrazione di manodopera. Il c.d. collegato fiscale infatti, modifica le regole su ritenute e compensazioni in appalti e subappalti, ed estende il regime del reverse charge IVA. Le misure introdotte dal Legislatore hanno l’obiettivo di evitare il mancato pagamento delle ritenute fiscali, l’abuso delle compensazioni […]

NUOVE MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DELEGHE F24

Il c.d. “Collegato Fiscale” recante «Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili», ha ampliato i casi in cui è obbligatorio avvalersi dei servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate (Entratel e Fisconline) per la presentazione telematica delle deleghe di pagamento F24, nonché la platea dei soggetti a ciò tenuti. Tutti i soggetti […]

C.C.N.L. Metalmeccanici Industria, cosa cambia dal 1 giugno 2019!

Lo scorso 30 Maggio, in adempimento a quanto stabilito dal CCNL Metalmeccanici industria del 26/11/2016, si sono incontrati i rappresentanti dei Datori di Lavoro e dei lavoratori per concordare  e definire i nuovi importi dei minimi tabellari validi dall’1.6.2019 e fino al 31.5.2020. Categorie Livelli retributivi mensili in vigore dall’1.6.2018 Livelli retributivi mensili in vigore […]

Nuove modalità di richiesta di Assegni al Nucleo familiare

  Apri la comunicazione da consegnare ai dipendenti Dal 1 Aprile di quest’anno i dipendenti che devono richiedere gli Assegni per il Nucleo Familiare lo potranno fare solo on line. Non è più possibile consegnare la domanda cartacea al datore di lavoro, anche per coloro che dovranno rinnovare la richiesta per gli ANF dal 1 Luglio p.v. […]

Linee guida dell’Ispettorato per le fattispecie di intermediazione illecita

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro con una  circolare  ha fornito le linee guida ai propri ispettori per la vigilanza in materia di intermediazione illecita e sfruttamento di lavoro. Norma di carattere penale. A parere dell’INL sono 2 le figure di incriminazione da tenere in considerazioni sul tema:quella dell’intermediazione illecita, che persegue chiunque “recluti” manodopera allo scopo […]

Facoltà di riscatto per periodi non coperti da contribuzione

Possono chiedere il riscatto coloro che hanno versato almeno un contributo obbligatorio nella Gestione pensionistica in cui è esercitata la facoltà di riscatto in epoca precedente alla data di presentazione della domanda medesima, privi di anzianità contributiva al 31 dicembre 1995 e non titolari di pensione . Il periodo scoperto di contribuzione: può essere ammesso a riscatto nella misura massima di 5 […]