Nuove misure di contrasto all’illecito utilizzo dei lavoratori

Dal 2020 sono state previste nuove misure di contrasto all’illecita somministrazione di manodopera. Il c.d. collegato fiscale infatti, modifica le regole su ritenute e compensazioni in appalti e subappalti, ed estende il regime del reverse charge IVA. Le misure introdotte dal Legislatore hanno l’obiettivo di evitare il mancato pagamento delle ritenute fiscali, l’abuso delle compensazioni […]

NUOVE MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DELEGHE F24

Il c.d. “Collegato Fiscale” recante «Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili», ha ampliato i casi in cui è obbligatorio avvalersi dei servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate (Entratel e Fisconline) per la presentazione telematica delle deleghe di pagamento F24, nonché la platea dei soggetti a ciò tenuti. Tutti i soggetti […]

C.C.N.L. Metalmeccanici Industria, cosa cambia dal 1 giugno 2019!

Lo scorso 30 Maggio, in adempimento a quanto stabilito dal CCNL Metalmeccanici industria del 26/11/2016, si sono incontrati i rappresentanti dei Datori di Lavoro e dei lavoratori per concordare  e definire i nuovi importi dei minimi tabellari validi dall’1.6.2019 e fino al 31.5.2020. Categorie Livelli retributivi mensili in vigore dall’1.6.2018 Livelli retributivi mensili in vigore […]

Nuove modalità di richiesta di Assegni al Nucleo familiare

  Apri la comunicazione da consegnare ai dipendenti Dal 1 Aprile di quest’anno i dipendenti che devono richiedere gli Assegni per il Nucleo Familiare lo potranno fare solo on line. Non è più possibile consegnare la domanda cartacea al datore di lavoro, anche per coloro che dovranno rinnovare la richiesta per gli ANF dal 1 Luglio p.v. […]

Linee guida dell’Ispettorato per le fattispecie di intermediazione illecita

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro con una  circolare  ha fornito le linee guida ai propri ispettori per la vigilanza in materia di intermediazione illecita e sfruttamento di lavoro. Norma di carattere penale. A parere dell’INL sono 2 le figure di incriminazione da tenere in considerazioni sul tema:quella dell’intermediazione illecita, che persegue chiunque “recluti” manodopera allo scopo […]

Facoltà di riscatto per periodi non coperti da contribuzione

Possono chiedere il riscatto coloro che hanno versato almeno un contributo obbligatorio nella Gestione pensionistica in cui è esercitata la facoltà di riscatto in epoca precedente alla data di presentazione della domanda medesima, privi di anzianità contributiva al 31 dicembre 1995 e non titolari di pensione . Il periodo scoperto di contribuzione: può essere ammesso a riscatto nella misura massima di 5 […]

Aumento delle sanzioni in tema di lavoro

La Legge di Bilancio 2019 ha previsto l’aumento degli importi relativi a sanzioni per alcuni comportamenti elusivi particolarmente ricorrenti in ambito lavoristico che si riassumono nella tabella sottostante. Altre sanzioni soggette ad aumento saranno identificate con apposito decreto ministeriale, le nuove sanzioni si applicano per i fatti avvenuti a partire dal 2019, tenendo presente che qualora l’illecito è a […]

Sostegno alla genitorialità

Il congedo di paternità obbligatorio 2019 è il diritto riconosciuto ai papà lavoratori dipendenti che, a seguito della nascita o dell’adozione del figlio, hanno diritto a cinque giorni obbligatori di assenza retribuita dal lavoro. Il congedo obbligatorio dovrà essere richiesto presentando domanda al proprio datore di lavoro, ovvero all’INPS in specifici casi, e dovrà essere goduto entro il 5° mese dalla […]

Tabelle ACI 2019

A partire dal 1° gennaio 2019, sono state pubblicate nella G.U. n. 295/2018, S.O. n. 57, le nuove tabelle dei costi chilometrici di autovetture e ciclomotori, elaborate dall’Aci, e da utilizzare per il calcolo dei fringe benefit applicati in azienda. Le tabelle vengono utilizzate: per individuare il fringe benefit concesso al lavoratore nell’ipotesi di uso promiscuo dell’auto aziendale; per […]

Detrazioni Fiscali per figli a carico – 2019

  I familiari (Coniuge, Figli, Altri familiari) si considerano a carico se percepiscono un reddito complessivo, “computando anche le retribuzioni corrisposte da enti e organismi internazionali, rappresentanze diplomatiche e consolari e missioni, nonché quelle corrisposte dalla Santa Sede, dagli enti gestiti direttamente da essa e dagli enti centrali della Chiesa cattolica, non superiore a 2.840,51 […]